LEGAMI ITALIANI

In virtù di un accordo con AID Agenzie Industrie Difese, nasce il progetto LEGAMI ITALIANI, per la creazione di un catalogo di prodotti per la Corderia Militare di Castellammare di Stabia. Grazie ad un intenso lavoro di ricerca, Nadia Zamporetti si è occupata di creare le giuste sinergie capaci di esprimere, attraverso contributi diversi ed utili allo scopo, e di selezionare e coordinare le varie figure coinvolte – artisti e designer – nella progettazione di oggetti originali da inserire nel catalogo.
Il progetto aveva anche l’obiettivo di rigenerare il rapporto fra design e artigianato, quindi fra innovazione e tradizione, un rapporto possibile e potenzialmente di grande valore nella promozione delle attività dell’area di produzione napoletana.
Roberto Mango, Compasso d’Oro per la ricerca sul design, e Riccardo Dalisi, Compasso d’Oro alla carriera per la ricerca sulla caffetteria, sono gli artisti scelti per dare forma a questo progetto. Proprio Mango è stato uno dei primi, nell’area campana, a sperimentare una diretta relazione tra artigianato e design, rompendo il tradizionale legame di quest’ultimo con l’industria, facendo realizzare dagli artigiani locali bellissimi oggetti che oggi sono parte della storia di questa disciplina.
Grazie all’intuizione di Nadia Zamporetti il progetto ha coniugato la ricerca di Dalisi sulla “compressione discontinua e trazione continua”, in cui il ruolo del cavo teso è fondamentale, con le potenzialità delle Corderie.

Nasce così un vero e proprio laboratorio che fonde l’arte nella sua espressione emozionale, al design e alla moda. Il progetto si trasforma in una strategia di sviluppo sociale ed economico, votato all’innovazione, diventando così luogo di promozione delle Maestranze, del Genius Loci e del Made in Italy in un continuo scambio di conoscenze.